Suggerimenti GoPro

Imparare a utilizzare le diverse modalità di HERO10: consigli fotografici con Travis Burke

Gen 20, 2022

Condividi

Il fotografo Travis Burke ha occhio per le immagini all’aperto, che cattura e condivide. Durante le immersioni in apnea, la caccia alle eclissi o la costruzione di case minuscole, il gusto di Travis per la fotografia lo porta a condividere le sue esperienze, e il suo mondo, da una prospettiva incredibile. Per fortuna, GoPro ha fatto parte del suo processo creativo sin dai tempi della fotocamera HERO originale. Di recente, abbiamo incontrato Travis per scoprire cosa gli piace della nostra nuovissima fotocamera di punta, HERO10 Black. 


Questi consigli su come ottenere il meglio dalla fotografia con HERO10 Black vengono da Travis stesso. Il pubblico è tutto tuo!


In qualità di fotografo e atleta, ho una fotocamera GoPro nella borsa sin dall’uscita del modello HERO originale nel 2005. Ovviamente, la qualità di foto e video ha fatto progressi incredibili negli ultimi 16 anni e più, ma mi piace il fatto che la vision e l’etica di GoPro nel permettere alle persone di tutto il mondo di catturare e condividere le loro vite abbia continuato a brillare dopo tutti questi anni. 


Ho la nuova HERO10 Black già da qualche mese e volevo mostrare alcune delle mie avventure spiegando come e perché abbia scelto determinate impostazioni fotografiche. Condividerò alcuni trucchi e consigli che nella mia esperienza permettono di ottenere il meglio da questa nuova fotocamera.

1. Scatti RAW


Quando con la mia ragazza Laysea abbiamo deciso di intraprendere un viaggio in tenda di una notte con il nostro cane, Koda, ho deciso che invece di portarmi dietro una grande fotocamera con tutti gli obiettivi e accessori, sarebbe stato molto più gradevole portare solo HERO10 per catturare tutti gli attimi del viaggio. 


Ho scattato quasi sempre in RAW e sono rimasto sconvolto dalla qualità e dai dettagli nitidi delle foto RAW a 23 megapixel, soprattutto dopo averle viste sul computer al rientro. Koda sta invecchiando e sapevamo che questa sarebbe probabilmente stata una delle sue ultime escursioni in tenda con tanta distanza da coprire, e avere queste immagini di alta qualità di loro due in un posto felice era importante per noi. 


Le foto RAW offrono la qualità migliore ma a volte richiedono un po’ di elaborazione a posteriori per ottenere i colori e il contrasto giusti.


SUGGERIMENTO PRO: puoi utilizzare l’app GoPro Quik per modificare colori e contrasto delle foto RAW o applicare filtri preimpostati basati sull’ambiente di scatto, come la neve, la foresta, sott’acqua, in spiaggia e tanto altro.


Impostazioni della fotocamera:

  • Modalità: RAW
  • Obiettivo: Ampio
  • Otturatore: Auto
  • Comp VE: +0,5
  • Bilanciamento del bianco: Auto
  • ISO: 100
  • Nitidezza: Bassa

2. Utilizzo delle estrazioni di fotogrammi


Mentre eravamo alle Hawaii, ho deciso di tuffarmi e riprendere alcuni momenti dietro le quinte di un servizio fotografico in acqua di Laysea e della nostra amica Kristy


Quando c’è tanta azione in corso o se non c’è un gran controllo sulla scena, una delle cose che preferisco fare è riprendere in modalità video 5,3K a 30 fps. Grazie alla funzione di estrazione da fotogramma nell’app Quik, in pratica posso mettere in pausa un momento qualsiasi del video ed estrarne una foto ad altissima risoluzione da 15,8 megapixel. In questo modo, so che posso evitare di perdere i momenti importanti. 


Scegliendo un’altra impostazione, ad esempio Foto in sequenza, l’elaborazione delle immagini dopo aver catturato la sequenza può richiedere alcuni secondi, facendomi potenzialmente perdere qualche attimo che conta. Optando per i video, posso decidere o lasciar decidere le persone davanti alla fotocamera se vogliono foto o video dell’esperienza, una funzione fantastica.

    3. SuperFoto


    Per questa scena ho scelto SuperFoto. L’illuminazione nella foto era davvero impegnativa, con luce solare forte sulle scogliere e ombre profonde giù vicino al fiume, e ottenere l’esposizione corretta e abbastanza dettagli nella scena era cruciale. SuperFoto elimina le incertezze intorno alle impostazioni da utilizzare e fa sì che la fotocamera analizzi la scena e imposti le selezioni al posto dell’utente. Mi ha colpito il bilanciamento applicato da HERO10 per creare un aspetto naturale vicino a quello che percepivo con i miei occhi mentre ero seduto lì. 


    Inoltre, i dettagli e la risoluzione dell’immagine da 23 megapixel sono incredibili. Tutto, dalla roccia su cui ero seduto alle cime innevate visibili in lontananza, era ricco di dettagli.


    SuperFoto è una modalità fantastica per chi non ha molta esperienza con le fotocamere ma vuole comunque ottenere immagini incredibili o per chi vuole solo tirare fuori la fotocamera e catturare un istante senza armeggiare con diverse impostazioni.

    4. Giocare con ISO e velocità dell’otturatore


    Ecco un esempio in cui volevo il massimo controllo possibile sulle impostazioni della fotocamera. Con le cascate, è meglio tenere la velocità dell’otturatore relativamente bassa per ottenere un effetto sfocato per l’acqua, che crea del movimento e ha un aspetto più unico. Impostando l’ISO al valore più basso, sono riuscito ad abbassare anche la velocità dell’otturatore senza sovraesporre l’immagine. 


    SUGGERIMENTO PRO: utilizzo sempre la griglia della regola dei terzi per ricordarmi di concentrarmi sulla composizione. È possibile attivare la griglia dal menu principale delle impostazioni facendo scorrere il dito dall’alto verso il basso sul retro del touch screen. 


    In questo caso, alla fine ho trovato anche delle piante da aggiungere in primo piano per creare un senso di profondità e ho impostato l’obiettivo su “Stretto” per ingrandire un po’ di più e creare un’immagine diversa. Molte piccole modifiche possono fare una grande differenza sul risultato finale dell’immagine catturata. 


    Impostazioni della fotocamera:

    • Modalità: Standard
    • Obiettivo: Stretto
    • Otturatore: Auto
    • Comp VE: -0,5
    • Bilanciamento del bianco: 6500K
    • ISO: 100
    • Nitidezza: Bassa

    5. Fotografia notturna


    Continuo a restare sconvolto dal fatto che è possibile scattare una foto notturna con GoPro e le prestazioni in condizioni di scarsa illuminazione continuano a migliorare. 


    Abbiamo appena finito di costruire una casetta da zero e visto che sono appassionato di fotografia notturna, ho pensato che sarebbe stato divertente fotografare le scie delle stelle puntando a nord verso la stella polare con la nostra nuova casa sotto. 


    Per questa foto, ho utilizzato la funzione Temporizzazione notturna per scattare più foto nel corso di un’ora, quindi ho semplicemente unito le foto in Photoshop. Ho ottenuto un’immagine bellissima della nostra Terra mentre gira nello spazio, con le stelle che sembrano ruotare: un’immagine difficile da vedere a occhio nudo.


    Tutto sommato, non c’è ragione di esitare a tirare fuori GoPro di notte, per chi vive in città o è in vacanza in campeggio sotto un cielo completamente nero. Le immagini catturate con la funzionalità con illuminazione scarsa di HERO10 sono davvero incredibili. 


    Impostazioni della fotocamera:

    • Modalità: Temporizzazione notturna
    • Intervallo: Auto
    • Otturatore: 20s
    • Output: RAW
    • Bilanciamento del bianco: 5500K
    • ISO: 800
    • Nitidezza: Bassa


    Grazie per il tempo che hai dedicato a leggere questo articolo. Spero che ti ispiri a uscire e fare quello che ti piace e ti porti a superare i limiti di quello che credevi possibile con GoPro! 


    Puoi seguire le avventure di Travis su Instagram @travisburkephotography. E puoi scoprire ulteriori informazioni su HERO10 Black qui.

    Condividi