Buon 2019! In questo periodo dell’anno i buoni propositi abbondano, e noi ne abbiamo uno molto importante da condividere con gli utenti di Fusion.

Oggi, GoPro lancia una versione beta pubblica per la nostra fotocamera sferica, Fusion, che introduce esperienze del tutto nuove su Fusion, Fusion Studio e sui plug-in Adobe di Fusion nell’ambito più grande aggiornamento mai rilasciato da quando è stata lanciata nel 2018.

Quindi di cosa si tratta? Il firmware v2.0 in versione beta pubblica supporta ora l’acquisizione a risoluzione 5,8K, che, quando assemblata, restituisce riprese sferiche a 5,6K, la qualità più cinematica mai prodotta da Fusion. I miglioramenti cinematici, però, non finiscono qui. Questa nuova risoluzione ora è supportata a 24 fps. Ciò significa che Fusion costituisce un primato per quanto riguarda la perfetta incorporazione con produzioni televisive e cinematografiche.

Ci sono anche altri aggiornamenti eccezionali, come una modalità temporizzata a 5,6K/24 fps e intervalli maggiori per le foto notturne/temporizzate. Questa versione beta pubblica migliora non soltanto il firmware, bensì l’intero ecosistema di creazione di contenuti sferici di Gopro grazie ad aggiornamenti a Fusion Studio e nuovi plug-in compatibili con Adobe Premiere e After Effects 2019.

Di seguito trovi le note di rilascio complete e puoi accedere al firmware beta pubblico qui.*

Nuovo firmware v2.0 (Beta):

  • Nuova modalità video 5,6K/24 fps (acquisizione alla risoluzione 5,8K e assemblaggio a 5,6K).
  • Nuova modalità video temporizzato 5,6K/24 fps.
  • Supporto per foto RAW nelle modalità notturna e temporizzata con intervalli di 5 o più secondi.
  • Correzioni di bug generali.

Nuovo Fusion Studio v1.4 (Beta): 

  • Aggiunge le esportazioni a 5,6K per la nuova modalità a 24 fps ad altissima risoluzione.
  • Aggiunge il supporto per l’importazione delle foto temporizzate da sottocartelle quando si utilizzano sequenze GPR RAW notturne temporizzate/temporizzate con rendering in Adobe Lightroom.
  • Aggiunge un comando facoltativo che permette di importare video di lunga durata in capitoli separati per velocizzare i tempi.
  • Aggiunge il supporto per l’importazione di clip di Fusion senza file .LRV.
  • È stata migliorata la qualità della stabilizzazione per tutte le modalità (in particolare per quella a 24 fps).
  • È stata migliorata la qualità dell’assemblaggio per i video con notevoli differenze di esposizione tra gli obiettivi anteriore e posteriore.
  • È stata ottimizzata l’elaborazione delle immagini per offrire risultati migliori in tutte le modalità.

Nuovi plug-in per Adobe Premiere CC 2019 e Adobe After Effects CC 2019:

  • Sono stati aggiornati i plug-in GoPro VR per la compatibilità con Adobe Premiere CC 2019 e Adobe After Effects CC 2019.
     

Istruzioni per il download e l’installazione

  • Firmware 2.0 (Beta): 
    • GoPro Fusion: FS1.04.02.00.00.zip
    • Istruzioni per aggiornare Fusion alla versione 2.0 (Beta):
      • Passaggio 1: scarica la versione beta del firmware dal link riportato sopra
      • Segui i passaggi 2-4 facendo riferimento a queste istruzioni
  • Plug-in VR per Adobe Premiere e After Effects:
    • OSX: GoProVRPlugins_Mac_HighSierra_102.zip
    • Windows: GoProVRPlugins_x64_102.zip 
    • Avviso importante sull’installazione per i plug-in:
      • Installando una qualsiasi versione di Fusion Studio (1.3 o 1.4 Beta), vengono installati i plug-in precedenti.
      • Dopo aver installato Fusion Studio (qualsiasi versione), ricorda di installare i plug-in Adobe dai link sopra riportati per installare le versioni che supportano Premiere e After Effects 2019.

*Il download di uno qualsiasi dei seguenti aggiornamenti beta pubblici per Fusion messi a disposizione su, da o attraverso il sito Web di GoPro implica l’accettazione dei termini di partecipazione (i "“Termini” sono disponibili qui).